Egittologia a Pisa

L’Università di Pisa è sede del più antico corso accademico di Egittologia al mondo, creato nel 1826 per Ippolito Rosellini. Oggi tra le università italiane è quella con il più ampio gruppo di ricerca e la più ricca offerta formativa nel campo egittologico.
A Pisa lo studio e l’insegnamento della storia, delle lingue e scritture, del pensiero e di tutte le manifestazioni culturali, artistiche e materiali dell’antico Egitto sono condotti attraverso l’integrazione metodologica della filologia, dell’archeologia e di ogni altra disciplina utile alla comprensione di quella civiltà e della sua società, dalle origini fino all’età romana.
Gli egittologi pisani, che operano all’interno del Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere, sono impegnati attivamente in ricerche sul campo e nei musei.

AREA DOWNLOAD

  • EST Seminars

    AVVISO

    Gli studenti interessati a seguire i corsi di "Filologia egiziana” e “Laboratorio di Epigrafia egiziana”, previsti per la LM OEVO sul II semestre, sono invitati alla riunione con la docente (prof. Marilina Betrò), che avrà luogo MARTEDì 19 FEBBRAIO alle ore 12 in aula PAO-D1 a Palazzo Carità (via Paoli)

  • Ultima news

    A NETWORK FOR TEBTYNIS....

    Il 21 febbraio, si terrà un convegno internazionale organizzato dall'Università di Pisa e dalla Scuola Normale Superiore dal titolo "A NETWORK FOR TEBTYNIS. From the site to archives and collections". L'evento, che si svolgerà presso il Polo Congressi "Le Benedettine" dell'Università di Pisa (Piazza S. Paolo a Ripa d’Arno, 16) e...

© 2016