Workshop internazionale “La production artisanale du bois dans l’Égypte ancienne: horizons sociaux, culturels et matériels”

Giovedì 9 marzo si svolgerà una giornata di studi internazionale dal titolo “La production artisanale du bois dans l’Égypte ancienne: horizons sociaux, culturels et matériels”, dalle ore 9.30 alle 13 presso l’Università di Pisa, Aula seminari 3 (complesso ex-Salesiani) Via dei Mille, 19.

L’idea nasce dal progetto di dottorato in corso di svolgimento di Anna Giulia De Marco (Università di Pisa) “Lavorare il legno: botteghe e artigiani da Deir el-Medina. Studio dei materiali conservati presso il Museo Egizio di Torino” (svolto in collaborazione con la Fondazione Museo Egizio di Torino, che finanzia la relativa borsa). Il workshop ha, quindi, l’intento di proporre, esaminare e discutere i diversi e nuovi approcci per lo studio della produzione di oggetti in legno nell’antico Egitto. Con il supporto di studiosi ed esperti del settore, si seguirà un percorso che, partendo dall’analisi dei vari aspetti che hanno caratterizzato l’artigianato del legno e i suoi prodotti, condurrà allo studio dell’oggetto stesso presentando alcuni casi esemplari.

La giornata sarà introdotta dal prof. Giovanni Salmeri (coordinatore Dottorato in Storia, Università di Pisa) e dalla prof.ssa Marilina Betrò (ordinaria Egittologia, Università di Pisa), a cui seguiranno gli interventi in lingua francese:

Dr. Juan Carlos Moreno Garcia (CNRS UMR 8167 Orient & Méditerranée, Paris), “Le bois en Égypte ancienne: production, enjeux stratégiques et aménagement du territoire

Dr. Gersande Eschenbrenner (Marie Curie Fellowship UCL, London), “Production et utilisation du mobilier funéraire en bois en Moyenne Egypte: l’atelier de Meir au début du Moyen Empire

Le bois à travers la collection du Département des antiquités égyptiennes du Musée du Louvre:

  • Victoria Asensi Amoros (Xylodata, France/IUFRO-Biology, Paris), “Techniques d’identification du bois et résultats obtenus sur la collection du Nouvel Empire”;
  • Patricia Rigault (Musée du Louvre, Paris), “Quelques cas concrets du département selon la mise en œuvre du bois: assemblages, placages, imitations

Sulla scia di questi interventi, vi sarà poi una seconda sessione di studio in cui relatori e partecipanti avranno la possibilità di confrontarsi, intavolando una discussione e approfondendo specifici argomenti relativi al tema proposto.

 

L’evento è stato finanziato e supportato da:

– L’Institut français Italia – Ambassade de France in Italie (www.institutfrancais-italia.com) nell’ambito del bando rivolto ai dottorandi italiani per l’organizzazione di giornate di studi italo-francesi vinto dalla dottoranda dell’Università di Pisa Anna Giulia De Marco

– Corso di Dottorato in Storia e Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere, Università di Pisa (www.unipi.it)

– Associazione culturale studentesca V.O.L.O. (www.associazionevolo.it)

 

L’evento si inserisce all’interno del programma EST-Egyptological Seminars under the Tower (www.egittologia.cfs.unipi.it/it/est-seminars/) ed è aperto a tutti gli interessati.

 

Per maggiori informazioni:

annagdemarco@gmail.com

 

CAMBIO DI PROGRAMMAZIONE

A causa dello sciopero dei controllori di volo in Francia, le Dott.sse Victoria Asensi Amoros e Patricia Rigault non potranno essere in Italia, così il loro intervento è rinviato al 6 aprile.

 

workshop production artisanale du bois

Post comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

© 2016